Affrontare il ritorno a scuola

Affrontare il ritorno a scuola

Di Babysits, 3 minuti di lettura

Condividi:

Dopo una lunga estate passata a casa e in vacanza con la famiglia, è giunto il momento che ogni bambino teme: l’inizio della scuola! E’ un periodo dell’anno che spesso viene vissuto in maniera negativa, ma se si iniziano a prendere le buone abitudini, può non essere così male.

E' importante insegnare ai bambini che anche ciò che all'apparenza può non essere entusiasmante, può rivelarsi positivo se si seguono dei piccoli accorgimenti. Come affrontare quindi al meglio il ritorno a scuola? Scoprite come seguendo i nostri suggerimenti:

ritorno a scuola

1. Comprate tutti gli articoli necessari

Dentro lo zaino bisogna mettere l’astuccio, il diario, i libri e i quaderni. Per quanto riguarda i quaderni vi suggeriamo di comprarne di diversi colori al fine di associare ogni colore a una materia diversa.

Un consiglio: per quanto concerne soprattutto i bambini delle elementari, prendete delle etichette dove scrivete nome, cognome e classe del bambino, in modo tale che se dovesse perdere qualche oggetto sarà più facile ritrovarlo!

2. Preparate tutto in anticipo

E’ buona cosa anticipare il grosso del lavoro, in particolare per quanto riguarda la preparazione dello zaino e dei vestiti da indossare il giorno dopo a scuola. Per quanto riguarda questi ultimi potreste già sistemare il guardaroba comodamente in modo da avere tutto pronto e in ordine.

3. L'importanza della colazione

Preparate una buona colazione alla mattina che fornisce le energie necessarie per superare la giornata. Non dimenticate inoltre la merenda, fondamentale spuntino di metà mattina che non può mancare nella lista delle cose da mettere nello zaino.

4. Fateli andare a letto presto

In estate probabilmente si sono abituati a fare le ore piccole, ma per affrontare al meglio il periodo scolastico è conveniente per loro abituarsi ad andare a letto presto. A tal proposito potrebbe aiutare praticare qualche sport che aiuta i bambini a stancarsi facilmente la sera.

5. La sveglia presto

Oltre ad abituarli ad andare a letto presto, potreste abituarli anche a svegliarsi presto durante il weekend. Ovviamente meritano di dormire un po’ di più, ma provate a svegliarli non più tardi delle 9, motivandoli che hanno un’intera giornata davanti per potere giocare e uscire a divertirsi con gli amichetti.

6. Il momento dei compiti

Le maestre potrebbero iniziare sin da subito a bombardare i piccoli con i compiti. Niente da temere! Decidete sin da subito quante ore dedicare allo studio. Se non avete tempo, potete sempre chiamare un/a baby sitter che accorre in vostro aiuto.

Grazie a questi piccoli accorgimenti la scuola verrà affrontata con uno spirito migliore! L’importante è rendere questa routine piacevole senza dimenticare di premiare i vostri figli lasciando loro un po' spazio per riposare.