Istruzioni per babysitter

Istruzioni per babysitter

Di Babysits, 3 minuti di lettura

Condividi:

E’ sempre meglio avere con sé vicina una borsa con tutto il necessario per gestire le emergenze che si possono verificare mentre lavorate come babysitter. Non solo gli imprevisti, ma spesso risulta necessario gestire anche i momenti di noia che coi bambini piccoli è meglio non avere.

Quale deve essere quindi il kit del(la) babysitter? Innanzitutto è bene procurarsi una borsa. Prendetene una con qualche stampa carina e preferibilmente di stoffa così sarà più semplice decorarla e utilizzarla in altre occasioni.
Evitate di usare borse di plastica perché non sono professionali.

tetris challenge

#tetrischallenge

1. Procurati il materiale per i lavori fai da te

Devi lavorare come babysitter e non sai come intrattenere il bambino? Babysits ti fornisce degli ottimi suggerimenti. Prendi del materiale come carta, forbici e pennarelli e porta da casa qualche oggetto inutilizzato che puoi reinventare creando dei simpatici lavori manuali. Puoi creare un aereo con una bottiglia di plastica o un origami con delle carta fantasia.

2. Porta con te dei giochi

I giochi di società come il “Gioco dell’Oca” o “Indovina Chi” riscuotono sempre successo sia a grandi che piccini. Sono degli intrattenimenti di certo migliori di quelli che si possono trovare su dispositivi tecnologici come Ipad o smartphone. Allenano la mente e fanno trascorrere il tempo più velocemente.

3. Se hai a casa un kit di primo soccorso, portatelo dietro

In una tasca mettete il kit di primo soccorso che contiene cerotti, garze, disinfettante e tutto il necessario per gestire una piccola emergenza. Se non ne avete uno a casa chiedete alla famiglia dove tengono il loro. In queste situazioni è sempre meglio prevenire degli imprevisti come una caduta o un piccolo taglio.

4. Telefono

In generale il cellulare non dovrebbe essere una fonte di distrazione durante qualsiasi lavoro, in particolare mentre lavorate come babysitter. Ma in caso di emergenze è fondamentale averlo accanto a sé. Fate in modo di avere tutti i contatti di emergenze pronti da chiamare in caso di imprevisti o problemi coi bambini.

5. Ingredienti per una gustosa ricetta

Cucinare è la tua più grande passione? Porta tutto l’occorrente per realizzare un dolce salutare e passate il pomeriggio a fare lo chef e l’allievo/a. Chiedete in anticipo ai genitori eventuali intolleranze dei bambini e il permesso a cucinare nella loro cucina.


La lista sopra riportata non è da considerarsi esaustiva; se per esempio hai a che fare con neonati potresti portare qualche peluche con cui giocare. Inoltre, chiedete comunque in anticipo ai genitori quali sono i suoi interessi: c’è chi ama le bambole, chi farsi raccontare storie e chi ama la musica. Agite poi di conseguenza in modo da arrivare preparati ed essere il/la babysitter perfetto per i quei bambini!