Come gestire un bambino difficile

Come gestire un bambino difficile

Di Babysits, 2 minuti di lettura

Non è sempre facile prendersi cura di un bambino turbolento mentre si lavora come baby sitter, specialmente quando quest'ultimo approfitta dell'assenza dei suoi genitori per mettere alla prova la tua calma e i tuoi limiti! Ma i capricci sono un modo di esprimersi e fanno parte della vita del bambino. Purché questi momenti siano limitati a pochi minuti anziché poche ore, ecco alcuni suggerimenti da applicare:

Chiedi ai genitori come gestiscono di solito questo comportamento

È importante non disturbare il bambino nel suo ambiente. Il modo di badare a un bambino durante il tuo lavoro non dovrebbe differire troppo da quello dei genitori, altrimenti rischi di perderlo ancora di più. Parlane con i genitori, chiedendo loro come gestire al meglio questa particolare situazione.

Rimproverarlo o gridare non cambierà le cose

Nulla è peggio che agire eccessivamente con un bambino oppositivo, non porterà a nulla e probabilmente peggiorerà la situazione. Invece, prenditi del tempo con il bambino per cercare di calmarlo, per capire cosa lo ferisce e cerca di trovare una soluzione.

Non cedere a tutte le sue richieste

I bambini sono intelligenti, non è una novità, quindi non cedere ai loro capricci. Altrimenti, il bambino capirà molto rapidamente che è sufficiente arrabbiarsi un minimo per ottenere tutto ciò che vuole. Impara a dire di "no" anche se all'inizio sarà difficile, ma nel lungo periodo sarà costruttivo.

Impara a essere paziente

Quanta pazienza ci vuole? In quanto babysitter, sei l'adulto e quindi la persona incaricata a mantenere la calma. In nessun caso dovresti far vedere che il comportamento del bambino ti mette a dura prova. Non lasciarti trasportare, stai calmo/a e parlane con lui.

Cerca di attirare la sua attenzione su qualcos'altro

La noia o la mancanza di attenzione possono causare una crisi per il bambino. Per evitare ciò, proponi dei giochi divertenti. Tira fuori la tua creatività e coinvolgi il bambino. Trascorrerete dei piacevoli momenti insieme!

Infine, ricompensa il bambino se si è comportato bene

Questa ultima tecnica funziona sicuramente! Ma dobbiamo fare buon uso di questa ... Se pensi che ci sia un reale miglioramento nel comportamento del bambino, puoi premiarlo portandolo nel suo posto preferito, giocando al suo gioco preferito, ecc.