Come i bambini possono aiutare a proteggere gli oceani

Come i bambini possono aiutare a proteggere gli oceani

Di Babysits
5 minuti di lettura

Incoraggiate i vostri figli a saperne di più sugli oceani e su come possiamo contribuire a proteggerli con questi suggerimenti!

L'oceano è un ecosistema vasto e vitale che sostiene la vita sul nostro pianeta. Promuovendo un senso di responsabilità e di gestione nei nostri figli, possiamo contribuire a garantire un oceano sano e vibrante per le generazioni a venire. Prima di iniziare a spiegare come insegnare ai bambini a proteggere gli oceani, cerchiamo di entusiasmarli con alcuni fatti interessanti!

Fatti interessanti per far appassionare i bambini all'oceano

  • Si stima che gli oceani del mondo contengano 20 milioni di tonnellate d'oro, la maggior parte delle quali disciolte nell'acqua di mare.
  • La Grande Barriera Corallina, situata al largo delle coste australiane, è la più grande struttura vivente sulla Terra e si estende per oltre 2.300 km.
  • La parte più profonda dell'oceano è il Challenger Deep, nella Fossa delle Marianne, che raggiunge una profondità di 10.994 metri (36.070 piedi).
  • Le correnti oceaniche sono responsabili della regolazione del clima terrestre, distribuendo il calore sul pianeta.
  • L'oceano ospita circa un milione di specie, molte delle quali non sono ancora state scoperte.

Come incoraggiare i bambini a proteggere gli oceani

Gli oceani sono una parte molto importante della nostra Terra! Come gli alberi, gli oceani aiutano gli esseri umani a respirare aria pulita e a mantenere il pianeta Terra in equilibrio. Gli oceani forniscono anche energia e cibo alle persone di tutto il mondo. Gli oceani sono la casa di molte creature viventi e di molti esseri umani in tutto il mondo.

Incoraggiare i bambini a conoscere l'oceano e a volersene prendere cura può essere più facile di quanto si pensi. Abbiamo creato un elenco dei molti modi in cui possiamo incoraggiare i nostri figli a essere più attenti all'impatto umano sul pianeta e sugli oceani.

Come insegnare ai bambini ad aiutare l'oceano

Utilizzare prodotti rispettosi degli oceani

Insegnate ai bambini a usare prodotti biodegradabili o riutilizzabili, non tossici e rispettosi dell'ambiente per contribuire a ridurre la quantità di inquinamento che entra nell'oceano.

R

Cucinare in modo sostenibile

La causa principale della presenza di plastica nei nostri oceani sono le reti da pesca. Purtroppo, molti prodotti economici non provengono da fonti sostenibili e causano gravi danni agli oceani. Provate a visitare il mercato locale del pesce e dei frutti di mare con i vostri figli per vedere se riuscite a trovare opzioni più sostenibili.

cucina sostenibile

Imparare il più possibile

Incoraggiate i bambini a conoscere la vita marina che abita gli oceani e le sfide che devono affrontare. Questo aiuterà a promuovere un senso di empatia e incoraggerà i bambini ad agire per proteggerli.

books

Ridurre, riutilizzare, riciclare!

Incoraggiate i bambini a ridurre il consumo di plastica monouso, come utensili, bottiglie d'acqua e cannucce. Optano invece per opzioni riutilizzabili o cercano di riciclare ogni volta che è possibile. Insegnare questo ai bambini fin da piccoli contribuirà a ridurre la quantità di plastica monouso che finisce nell'oceano danneggiando gli animali marini.

Bottiglia

Pulizia degli oceani

La prossima volta che andate in spiaggia, date un'occhiata in giro e vedete se riuscite a individuare della plastica. È un modo semplice per fare la differenza, che possono fare anche i bambini. Inoltre, portate i vostri figli alle giornate di pulizia degli oceani! Sono un'ottima occasione per far vedere ai vostri figli l'impatto che l'uomo ha sugli oceani e per farli sentire parte della soluzione. Se non vivete vicino all'oceano, anche i parchi, i quartieri e altre attività di pulizia della natura sono ottime opzioni!

Pulizia degli oceani

Conservare l'acqua

Incoraggiate i bambini a chiudere il rubinetto mentre si lavano i denti o a fare docce più brevi per risparmiare acqua e ridurre l'inquinamento idrico. L'uso di meno acqua contribuirà a diminuire la quantità di acque reflue e di deflusso in eccesso che finiranno nell'oceano.

Conserva l'acqua

Diffondere la parola

Incoraggiate i bambini a condividere le loro conoscenze e il loro entusiasmo per la protezione degli oceani con gli amici, la famiglia e la comunità. Ciò contribuirà ad aumentare la consapevolezza e a ispirare altri ad agire per proteggere gli oceani.

Diffondi la parola


Sostenere le organizzazioni che aiutano a proteggere gli oceani

Un altro ottimo modo in cui i bambini possono proteggere gli oceani è sostenere le organizzazioni che li proteggono. Alcune di queste organizzazioni includono:

  1. Oceana: Oceana è un'organizzazione internazionale che si occupa di proteggere e ripristinare gli oceani del mondo.
  2. Sea Shepherd Conservation Society : Sea Shepherd Conservation Society è un'organizzazione globale senza scopo di lucro che utilizza l'azione diretta per proteggere la vita selvatica marina e i suoi habitat.
  3. Ocean Conservancy: Ocean Conservancy è un'organizzazione di advocacy basata sulla scienza che lavora per proteggere l'oceano dalle sfide che deve affrontare oggi, tra cui il cambiamento climatico, l'inquinamento e la pesca eccessiva.

Ci auguriamo che possiate trarre ispirazione da questi consigli! Cercate di implementare alcune di queste azioni nella routine quotidiana di vostro figlio e incoraggiatelo a imparare di più sui nostri oceani e su come proteggerli.

Volete intraprendere altre azioni per il clima?

Siamo membri di Leaders for Climate Action, che ha messo a disposizione azioni semplici e veloci che ogni individuo può intraprendere per agire a favore del clima. Date un'occhiata alle azioni [qui] (https://www.tfca.earth/int)!