La salute prima di tutto

La salute prima di tutto

Nuovo

Di Babysits, 4 minuti di lettura

Condividi:

Con tutte le notizie che in questi giorni circolano, è normale che l'intera popolazione stia cominciando a preoccuparsi molto per la propria salute. In questo articolo, nello specifico, vogliamo fornire le misure di prevenzione da prendere soprattutto se sei a stretto contatto con dei bambini. E' risaputo che i piccoli non prestino molto attenzione a questa tematica, ma con i nostri consigli, per te e per loro sarà molto più semplice.

Grazie all'aiuto dell'Organizzazione Mondiale della Sanità (OMS), vi elenchiamo una serie di attività a misura di bambino che aiuteranno te e i tuoi piccoli a combattere i germi!

Sii un guerriero del lavaggio

Sappiamo tutti quanto sia importante lavarsi le mani, ma come si lavano correttamente?

Coronavirus, misure di prevenzione

  • Bagnare le mani sotto l'acqua corrente;
  • Applicare sufficiente sapone e strofinare i palmi delle mani per ottenere la schiuma;
  • Applicare il sapone sul dorso delle mani, senza dimenticare di incorciare le dita e di lavare bene anche i pollici;
  • Utilizzare la punta delle dita per strofinare i palmi delle mani, pulendo sia la punta delle dita che i palmi delle mani contemporaneamente;
  • Asciugare accuratamente le mani con un panno pulito.

È importante lavarsi le mani regolarmente durante il giorno, soprattutto dopo aver usato il bagno e prima di mangiare!

Il Signor Fazzoletto è tuo amico!

La cosa migliore da fare per prevenire la diffusione dei germi è avere una barriera quando si starnutisce. Prendi quindi un fazzoletto e usalo per coprire la bocca e il naso. È importante coprirsi la bocca anche quando si tossisce, per evitare che le persone intorno a te si ammalino. Se te o i tuoi bambini non avete fazzoletti a disposizione, insegna loro a starnutire e a tossire nell'incavo del gomito: **fare la "dab" ha finalmente uno scopo salutare!

Rimani a casa

Se i sintomi stanno influenzando la tua routine o le tue abitudini lavorative/scolastiche, allora è meglio stare a casa e riposare. Per evitare di diffondere i germi ad altri bambini e famiglie, rimani a casa e riprenditi. Hai paura di annoiarti? Non temere! Esistono tantissime attività divertenti da fare per tenersi occupati. Inoltre, se sei una babysitter e ti senti male, è tuo dovere informare la famiglia in modo da dare a questa tempo a sufficienza per prendere i dovuti provvedimenti.

Mantieni le distanze

Secondo le ultime notizie riportate dall'OMS, è necessario mantenere la distanza di 1 metro tra chi tossisce e/o chi starnutisce. Cerca quindi di evitare qualsiasi contatto con persone che sono ammalate o hanno l'influenza. Se sei invece ammalato, cerca di evitare qualsiasi contatto con gli altri. Attento a toccare le superfici, soprattutto di luoghi comuni come bus, supermercati, bar, ecc., a meno che non sia stato ben pulito in precedenza. Ogni volta che una persona starnutisce o tossisce, piccole gocce di germi si diffondono nell'aria e, soprattutto se sei vicino, puoi inalarle nel tuo corpo attraverso il naso, gli occhi o la bocca. Pertanto, mantenere le distanze può evitare spiacevoli situazioni.

  • Tieni lontano gli occhi, il naso e la bocca
    Con questo virus in circolazione, è fondamentale ricordarsi di tenere le mani lontano dal viso. Se sentite un prurito, lavatevi le mani prima e dopo aver toccato il viso.

  • La parata dei germi
    Ecco un ottimo modo per spiegare ai bambini come viaggiano i germi: prendi il disinfettante per le mani e mettici dentro un cucchiaino di brillantini. Versa il composto nella tua mano e anche in quella del tuo bambino. Tocca poi una superficie di colore scuro o una camicia nera e chiedi ai piccoli se riescono a vedere alcune scintille. Spiega a loro che ogni volta che si starnutisce sulle mani e si toccano in seguito le cose, si tralasciano dietro piccoli germi. Immagina che i brillantini siano germi. Questo è un modo fantastico per mostrare ai bambini quanto sia facile diffondere i germi. Grazie a questo piccolo esperimento, capiranno sicuramente l'importanza di lavarsi spesso le mani e di stare in generale più attenti.


Chiunque può seguire questi consigli per evitare di ammalarsi: bambini, genitori e babysitter! Grazie a queste semplici misure di prevenzione, è possibile continuare la propria routine nella normalità!

Abbiamo bisogno del tuo aiuto!
Ci rivolgiamo a professionisti qualificati dell'assistenza all'infanzia affinché si iscrivano e aggiornino la loro disponibilità attuale sulla piattaforma Babysits. Leggi di più
Insieme vogliamo aiutare coloro che potrebbero aver bisogno di babysitter qualificate in questo momento. Medici, infermieri, farmacisti e tutti coloro che sostengono la comunità.
Seguire sempre le normative fornite dal governo locale in base alla situazione attuale della tua zona.