Matematica per bambini

Matematica per bambini

Di Babysits, 3 minuti di lettura

Lo sapevi che studiare matematica può essere svolto in maniera divertente? La maggior parte dei bambini sviluppa in tenera età un’antipatia verso questa materia, che spesso si porta avanti tutta la vita. Ma come approcciarsi in maniera alternativa all'apprendimento di forme geometriche, operazioni matematiche e problemi da risolvere? Ecco come:

Noi di Babysits siamo dei grandissimi fan della matematica e di tutti i benefici che questa materia scolastica apporta. Vogliamo cambiare la percezione negativa che si ha nei confronti della stessa per aiutare i genitori a insegnare la matematica ai propri figli. Di seguito ti elenchiamo 3 modi che aiuteranno i tuoi figli a diventare dei grandi fan di questa materia ancora incompresa.

1. Usa contesti di vita quotidiana

Tradizionalmente la matematica viene insegnata in maniera sistematica, un modo di apprendere i concetti non adatto a chiunque. Utilizza invece contesti di vita reale che catturano l’attenzione e l’interesse del tuo bambino.

Puoi ad esempio iniziare con una ricetta, chiedendogli di aiutarti a misurare gli ingredienti per fare il pane in casa o di contare le dosi per realizzare i pancake. Puoi iniziare facendo ad esempio queste domande:

  • Se abbiamo 6 uova e ne usiamo 1, quante uova rimangono?
  • Ci servono 400g di farina e ne abbiamo 1000g. Qual è la percentuale di farina di cui abbiamo bisogno?

Domande di questo tipo aiuteranno tuo figlio non solo ad assimilare nozioni di matematica, ma anche a capirne l'importanza nella vita quotidiana.

2. Imparare divertendosi

Non c’è miglior modo di imparare nuove cose se non attraverso il gioco. Trova quindi modi alternativi che rendono l’apprendimento della materia piacevole. Puoi ad esempio fare la somma delle cose che hai comprato al supermercato o misurare con il righello i fogli che userai per realizzare i lavoretti fai da te.

Incoraggia sempre tuo figlio a fare questi piccoli esercizi quotidiani di matematica. Ricordagli tuttavia che è normale riscontrare delle difficoltà e che, solo sbagliando, si assimilano bene i concetti.

3. Esercizi a casa

Studiare matematica sia all’interno che all’esterno delle mura scolastiche è quindi molto importante. Tuttavia, capiamo quanto per un genitore sia difficile assumere il ruolo di insegnante, soprattutto a casa.

Ma attraverso il gioco e i contesti di vita quotidiana, riuscirai a mantenere costante questo apprendimento. Per aiutarti ulteriormente, abbiamo realizzato anche 4 esercizi che aiuteranno il tuo piccolo a familiarizzare meglio con i numeri e le forme.

Esercizio 1 Esercizio 2
somma i numeri dei due dadi impara la matematica con la frutta
Esercizio 3 Esercizio 4
completa la sequenza di numeri inserendo quelli mancanti impara la geometria attraverso il disegno e i colori

La matematica è molto importante in quanto fornisce quelle competenze essenziali nell’affrontare problemi di vita quotidiana. In particolare aiuta a misurare, risolvere problemi e capire le forme. Grazie ai nostri suggerimenti, farlo sarà molto più divertente! Magari ti ritroverai a che fa fare con un piccolo Albert Einstein!