Gelato allo Yogurt

Gelato allo Yogurt

Di Babysits, 2 minuti di lettura

A tutti noi piace concederci una coppa di gelato ogni tanto, ma se potessimo gustarla senza preoccuparci dello zucchero aggiunto? Il nostro gelato allo yogurt fatto in casa è la ricetta che rende felice tutta la famiglia!

Forse pochi bambini sanno (e non sarebbe una novità) che i gelati sono pieni di zuccheri, aromi e colori artificiali. Una buona alternativa è infatti il gelato allo yogurt o più comunemente conosciuto in inglese come “frozen yogurt”. Ma non cadere nella trappola di comprare quelli surgelati al supermercato perché quelli non sono salutari. E allora quali mangiare?

Cosa faresti se ti dicessimo che puoi preparare il tuo frozen yogurt direttamente a casa insieme ai tuoi bambini? E’ facile da preparare e molto più salutare delle alternative surgelate.

Di cosa hai bisogno:

  • Yogurt
  • Frutta
  • Alcuni stampi da mettere in freezer

Pronto a preparare questo snack salutare? Segui i passaggi di seguito (richiedono non più di 5 minuti!):

  1. Si inizia mettendo un po' di yogurt negli stampi;
  2. Aggiungi la frutta (abbiamo scelto fragole e lamponi congelati);
  3. Ora puoi aggiungere un altro po' di yogurt per coprire la frutta.

Ingredienti per realizzare il gelato allo yogurt

Facile, vero?

Tutto quello che devi fare ora è mettere gli stampi nel freezer e aspettare che diventino duri come la roccia! Di solito ci vogliono circa 3-5 ore!

I tuoi gelati sono pronti per essere serviti.

Ricette per bambini: Frozen yogurt

Puoi aggiungere più frutta o scegliere frutta diversa, a seconda dei tuoi gusti e quelli dei bambini. Non abbiamo usato nessun dolcificante perché la frutta stessa è dolce. Ma se sei un fan di Mary Poppins dove basta un poco di zuchero e la pillola va giù, allora puoi mettere un po' di miele o sciroppo d'acero nello yogurt e mescolarlo bene prima di versarlo negli stampi.


Ti è piaciuta la nostra ricetta? Facci vedere come ti sono venuti i tuoi frozen yogurt. Condividi le tue ricette su Instagram taggando @babysitsit e usando l’hashtag #Babysitsit per vedere la tua storia condivisa. Per altre ricette salutari proposte da Babysits clicca qui.