5 cose da avere per rendere la tua casa sicura per i bambini

5 cose da avere per rendere la tua casa sicura per i bambini

Nuovo
Di Babysits, 3 minuti di lettura

La sicurezza del tuo bambino è una delle cose più importanti al mondo, soprattutto quando sei a casa. Scopri le 5 cose che devi assolutamente avere per rendere sicura la tua casa!

Un nuovo bambino sta per arrivare e probabilmente il tuo umore viaggia alla stessa velocità delle montagne russe.

Una delle cose più importanti che devi considerare come genitore è la sicurezza del tuo bambino, a partire dalla protezione della tua casa.

Casa sicura per i bambini: 5 cose assolutamente da avere

Perché rendere la casa sicura per i bambini?

Quando arriverà il bambino, la tua routine verrà probabilmente stravolta in maniera positiva!

Tuttavia, nonostante la gioia immensa di avere un pargoletto in casa, è necessario rendere la casa sicura prima ancora della sua nascita!

Questo perché, prima che te ne accorga, tuo figlio inizierà a gattonare e in men che non si dica inizierà anche a camminare e a girare liberamente per la casa!

Come rendere la casa sicura per i bambini?

La buona notizia è che non devi spendere una grossa cifra per rendere la casa sicura per tuo figlio. Le opzioni a prova di bambino possono essere convenienti e relativamente anche facili da realizzare.

Ecco 5 modi economici che rendono la tua casa sicura per i bambini:

Casa sicura per i bambini: 5 cose assolutamente da avere

1. Includi le serrature di sicurezza per le finestre

Prima di tutto, è necessario rendere sicure le finestre. Se le vuoi infatti tenere aperte senza preoccuparti che tuo figlio cada, è necessario applicare dei sistemi aggiuntivi di chiusura che i bambini faranno fatica ad aprire. Inoltre, devono essere dotate di nastro adesivo protettivo.

2. Proteggi le maniglie delle porte

Per quanto riguarda invece le maniglie delle porte, puoi creare un semplice dispositivo utilizzando il materiale che hai già in casa! Prendi un contenitore tipo la bottiglietta tupperware e taglia una fessura prima di metterlo sopra la maniglia della porta. Stringi sul fondo del coperchio ed ecco fatto!

Ecco un’immagine esplicativa:

Fonte: “25 cose da avere in casa per tenere i bambini al sicuro”

3. Metti i paraspigoli

Per proteggere i bordi delle pareti e gli angoli dei mobili è necessario utilizzare del materiale antiurto. Questo ti farà vivere la giornata con maggiore tranquillità, perché questa misura di sicurezza eviterà che tuo figlio vada a sbattere accidentalmente la testa.

4. Nascondi le sostanze pericolose

Sostanze come medicinali, detersivi, alcool, tabacco, prodotti per le piante, accendini, ecc. devono essere conservate in luoghi inaccessibili ai bambini: sopra ai mobili o nei cassetti chiusi bene a chiave. Si deve fare inoltre attenzione alle pillole e ai piccoli oggetti che i bambini possono facilmente ingerire.

5. Sgombra le vie di accesso

Queste vie di accesso devono essere libere da ogni tipo di ostacolo. Una soluzione alternativa e valida è anche quella di utilizzare un cancello di sicurezza, utile soprattutto in cima e in fondo alla scale. In questo modo si eviterà che i bambini si feriscano mentre gattonano o camminano per casa.


La lista può essere chiaramente più lunga, ma questi sono i più importanti 5 metodi di sicurezza che ogni genitore dovrebbe mettere in pratica per rendere la casa sicura per i bambini.

La sicurezza dei bambini è molto importante da conoscere, soprattutto quando si ha un bambino piccolo.

Quando chiami una babysitter, assicurati di spiegarle filo per segno come tenere al sicuro tuo figlio e come la tua casa sia a prova di bambino.
È importante essere attenti e organizzati con i bambini, e ancora di più con i neonati.