Aiuto - Per gli assistenti all'infanzia

Per gli assistenti all'infanzia

Per iscriverti sulla nostra piattaforma come babysitter è richiesta un'età minima di 16 anni. Inoltre, devi chiedere il permesso ai tuoi genitori se hai meno di 18 anni.

Se il tuo profilo appare nella parte superiore dei risultati della ricerca, le famiglie troveranno il tuo profilo più facilmente. Per aumentare questo posizionamento di ricerca, puoi fare tre cose:

  1. Completa i badge. L'obiettivo del sistema di badge è quello di promuovere una community motivata, favorendo i profili verificati e di qualità.
  2. Usa la piattaforma e controlla/aggiorna il tuo profilo regolarmente.
  3. Scrivi bene il tuo annuncio (è la voce "Motivazione ed esperienza"). È la prima cosa che le famiglie noteranno.

Se su Babysits hai trovato un potenziale lavoro per babysitter, puoi contattare il genitore andando sul suo profilo e cliccando su "Contatta". Tieni presente che puoi contattare un genitore solo se hai un profilo attivo.

Se il tuo profilo è completo e attivo, i genitori saranno in grado di contattarti inviandoti un messaggio attraverso il nostro servizio di messaggistica! Ti invieremo una notifica ogni volta che ricevi un nuovo messaggio.

Puoi andare sulla tua casella postale per rispondere direttamente.

Dipende da te!

Gli assistenti all'infanzia definiscono la loro tariffa oraria di babysitting sulla base del salario minimo, delle loro competenze e della loro esperienza.

Puoi indicare la tua tariffa oraria di babysitting all'interno del tuo profilo. Quando crei/modifichi il tuo profilo, puoi anche vedere la tariffa oraria che gli altri assistenti all'infanzia chiedono, così ti fai un'idea del costo medio orario.

Ciò che guadagnerai dipenderà anche da altri fattori, come quanti bambini dovrai gestire, quali compiti ti saranno richiesti e dove lavorerai (se a casa tua o della famiglia).

Alla fine, la decisione sarà presa di comune accordo tra te e il genitore.

Dipende da come ti sei accordato con il genitore. Questo può pagarti in contanti, trasferire il denaro sul tuo conto bancario o pagarti attraverso la nostra piattaforma.

Raccomandiamo vivamente di usare il nostro sistema di prenotazioni. Attraverso questo puoi pianificare il tuo appuntamento di lavoro in maniera facile e sicura e puoi inoltre avere la sicurezza di essere pagato/a per il tuo lavoro.

Tieni presente che quando usi le prenotazioni di Babysits applichiamo una tassa di servizio alla piattaforma.

Clicca qui per ulteriori informazioni sulle prenotazioni.

Hai avuto un'esperienza negativa con una famiglia? Ci dispiace per l'accaduto.

Se hai contattato il genitore tramite il nostro sistema di messaggistica, puoi lasciargli una recensione o bloccare il suo profilo. In ogni caso, ti chiediamo di segnalare il genitore al servizio clienti, direttamente dal suo profilo. Riceveremo comunicazione di tale segnalazione e, se necessario, prenderemo i dovuti provvedimenti.

Le famiglie non rispondono ai tuoi messaggi? Ci dispiace per l'accaduto.

Purtroppo alcuni genitori non sempre rispondono ai messaggi. Tuttavia, questo differisce da utente a utente.

Inviamo regolarmente notifiche ed email ai genitori e nascondiamo i profili inattivi dalla nostra pagina di ricerca. Facciamo così per evitare che tu possa scrivere a un genitore che ormai non è più attivo sulla piattaforma.

Qui ti elenchiamo le principali ragioni per cui un genitore non risponde e cosa puoi fare al riguardo:

  • Come già probabilmente saprai, un genitore deve avere un account premium per rispondere e/o contattare gli assistenti all'infanzia. Senza premium, può solo ricevere e visualizzare i tuoi messaggi.
  • I profili delle famiglie mostrano la loro ultima attività sulla piattaforma e il loro tempo medio di risposta. Ti consigliamo di contattare quei genitori che sono stati attivi di recente per aumentare le tue possibilità di ricevere una risposta.
  • Le famiglie tendono a cercare assistenti all'infanzia con profili dettagliati. Cerca, quindi, di tenere aggiornato il tuo profilo il più possibile. Potresti trovare interessante: Cosa non deve mancare nel tuo profilo da babysitter

Dato che come babysitter sei un lavoratore domestico, è necessario stipulare un contratto specifico.

Clicca qui per scoprire come farti mettere in regola.

NB: tieni presente che è una tua responsabilità se decidi di iniziare un rapporto di lavoro senza contratto.