Ricetta pane fatto in casa

Ricetta pane fatto in casa

Di Babysits, 4 minuti di lettura

È tempo di cucinare insieme ai bambini! Ma invece della solita crostata alla marmellata, perché non coinvolgerli in qualcosa di diverso? In questo articolo ti proponiamo le ricetta del pane fatto in casa; è talmente semplice che farà sentire i tuoi piccoli dei super chef!

Non c'è niente di meglio dell'odore del pane appena sfornato. La parte migliore? Non sono necessari ingredienti come lo zucchero e il burro!

Il pane non è in realtà così difficile da fare. La nostra ricetta è ideale per chi è alle prime armi; richiede infatti solo 4 ingredienti. Tuttavia, mentiremmo se ti dicessimo che il processo di cottura richiede poco tempo. Ci vogliono parecchie ore, ma questo può insegnare ai bambini il valore della pazienza e della perseveranza

La ricetta

Preparazione:

  • Tempo di preparazione: 4 ore
  • Tempo di cottura: 25 minuti
  • Risultato: due panetti o una rosetta

Ingredienti:

  • 360ml (1 bicchiere e mezzo) d’acqua a temperatura ambiente
  • 2 cucchiaini di sale grosso
  • 2 cucchiaini di lievito
  • 420g di farina - extra anche per “sporcare” la padella e le mano
  • Opzionale: farina gialla per la padella

Istruzioni:

ricetta del pane fatto in casa: 9 passaggi

  • Prendi una grande ciotola pulita e mescola insieme il sale, il lievito e la farina (1, 2). Crea un foro nell'impasto e versa poi l'acqua (3). Mescola delicatamente con una spatola di gomma (4). L'impasto sembrerà un po' secco, ma continua ad impastare fino a quando tutta la farina non sarà ben incorporata (5,6). Questo è il punto in cui puoi lasciare che il piccolo cominci a usare le mani per impastare; tuttavia, assicurati che prima siano state sciacquate bene con il sapone. L'impasto sarà un po' appiccicoso, ma questo è positivo! Modella poi l'impasto creando una palla.

  • Usa un foglio di alluminio o un involucro di plastica per coprire la ciotola (7) e metterla da parte. Per le prossime 2 o 3 ore, l'impasto inizierà a lievitare. L'impasto aumenterà di due volte la sua dimensione. Si attaccherà ai lati della ciotola e avrà molte bolle d'aria.

  • Se i bambini sono troppo impazienti per aspettare, puoi passare direttamente al punto 4. In caso contrario, ti consigliamo di lasciare riposare l'impasto in frigorifero durante la notte. Trascorse circa 12 ore, l'impasto si gonfierà talmente tanto che tuo figlio rimarrà a bocca aperta.

  • Posizionati su un piano di lavoro e spargilo di farina (8). Tira fuori l'impasto freddo fuori dalla ciotola e mettilo sul piano. Comincia a modellare l'impasto; noterai come le bolle d'aria pian pianino si sgonfieranno. Se vuoi realizzare due panetti, prendi un coltello e taglia l'impasto a metà. Spolvera le mani di farina e inizia a modellare l'impasto nella forma che preferisci.

  • Prendi una teglia antiaderente e spargila leggermente con la farina classica o quella di mais. Quest'ultima gli darà un po' di sapore e maggiore croccantezza alla crosta. Disponi in seguito le pagnotte a circa 5 cm di distanza l'una dall'altra (9). Copri alla fine con un panno asciutto e lascia riposare il pane per 45 minuti.

  • Preriscalda il forno a 250°C. Nel frattempo puoi dare sfogo alla creatività di tuo figlio. Prendi un coltello e "segna il pane" con qualche scritta o disegno speciale. Puoi incidere le iniziali dei componenti della tua famiglia o puoi in alternativa disegnare un fiore. Prendi poi l'impasto modellato e cospargilo di farina prima di metterlo in forno. Per circa 30 minuti lascia il pane cuocere fino a quando la crosta non sarà bella dorata.

  • Togli il pane dal forno e lascialo raffreddare per almeno 5 minuti. Puoi conservare gli avanzi per circa 5 giorni.

come fare il pane in casa in 6 passaggi

Non dimenticare che puoi servire il pane fresco utilizzando questi ingredienti aggiuntivi:

  • Nutella
  • Burro di noci
  • Pomodori e mozzarella (mini pizza)
  • Burro all’aglio
  • Insalata con cetrioli
  • Marmellata

Ti sei divertito a realizzare questa ricetta? Dai un’occhiata alle altre ricette salutari di Babysits per maggiori idee. Non dimenticare di condividerle con noi su Instagram taggando @babysitsit!

Buon divertimento!