Chi è la tata e che differenza c’è tra tata e babysitter?

Chi è la tata e che differenza c’è tra tata e babysitter?

Di Babysits, 4 minuti di lettura

Se cerchi qualcuno che badi ai tuoi figli e che sia anche per loro un importante punto di riferimento, allora forse hai bisogno di una tata!

Cosa significa tata

Secondo Treccani:

“Tata [...] indica la balia, la bambinaia, la governante o, più genericamente, la donna, diversa dalla madre, che si prende cura di un bambino.”

Probabilmente, quando leggi tata, la prima persona che ti viene in mente è la famosa Mary Poppins, la donna che con la sua canzone “basta un poco di zucchero e la pillola va giù” è riuscita a far emozionare famiglie di diverse generazioni.

Chi è la tata e che differenza c’è tra tata e baby sitter?

La tata è una figura con tanti anni di esperienza e che svolge il suo lavoro non in maniera saltuaria. Offre, infatti, un servizio costante finalizzato non solo alla cura dei bambini, ma anche alla loro educazione.

Il suo è un vero e proprio lavoro che prevede un contratto e un compenso specifico.

Può lavorare per una famiglia da quando i figli sono piccoli fino a quando diventano adolescenti o, come nella maggior parte dei casi, lavorare per un lungo periodo presso la stessa famiglia.

Quali sono le mansioni di una tata?

È un mix tra insegnante, educatrice e genitore. Può svolgere sia attività educative, come fare i compiti o ordinare la cameretta, che ludiche come preparare una ricetta o leggere un buon libro.

Dato che a volte si occupa della cura dei bambini sin da quando sono molto piccoli, il suo ruolo si districa anche in attività come fare il bagnetto, dar da mangiare, cambiare il pannolino, insegnare a lavarsi i denti e così via. È proprio una figura di riferimento per la crescita dei bambini.

Chi è la tata e che differenza c’è tra tata e baby sitter?

NB: la tata non dovrebbe occuparsi delle faccende domestiche, ma solo di quelle che riguardano la cura dei bambini; tuttavia, una famiglia può concordare un prezzo maggiore per svolgere anche lavori extra che riguardano la cura della casa.

È bene, inoltre, specificare che la tata è una figura che non sostituisce il genitore, ma fa da supporto a questo. La tata non interviene sull’educazione dei bambini. Può proporre ai genitori attività diverse da quelle suggerite da loro, ma cerca sempre di rimanere imparziale davanti alle scelte importanti.

Che differenza c’è tra tata e baby sitter?

Abbiamo già approfondito la differenza tra babysitter, tata ed educatore, ma in questo articolo vogliamo approfondire solo quella tra tata e babysitter.

Ecco, quindi, un’infografica che sintetizza le principali differenze tra queste due figure.

Chi è la tata e che differenza c’è tra tata e baby sitter?

Chi scegliere: tata o babysitter?

Hai capito chi è la tata, cosa fa e come si differenzia dalla babysitter. Chi sceglieresti allora?

In questa circostanza, può esserti di grande aiuto rispondere ad alcune domande. Ecco un esempio:

Chi è la tata e che differenza c’è tra tata e baby sitter?

Dovresti scegliere una tata se, ad esempio, cerchi un impegno a lungo termine e per tante ore alla settimana. La tata, di solito, lavora per una, massimo due famiglie, perché questo è il suo lavoro principale. Viceversa, per impegni più occasionali, puoi affidarti a una babysitter con anche poca esperienza.

La decisione è strettamente individuale. Non esiste una figura migliore dell’altra, ma tale scelta dovrebbe rispecchiare le tue esigenze familiari e personali. Le prime fanno riferimento ai tuoi impegni, all’età dei tuoi figli, ecc., mentre le seconde riguardano i tuoi interessi personali.

Nel caso, soprattutto, della scelta di una tata è molto importante che tu e i tuoi figli la conosciate bene prima di accoglierla in famiglia. Puoi fissarle un colloquio conoscitivo e poi, solo dopo la tua approvazione, farla conoscere ai bambini. Ricordati che con loro dovrà passare la maggior parte del tempo, per cui saranno i veri giudici della tua scelta finale!


Ci auguriamo che con questo articolo tu ora abbia le idee più chiare su quale figura potrebbe fare al caso tuo.

Potresti trovare molto utile anche: