Come gestire più bambini

Come gestire più bambini

Di Babysits, 2 minuti di lettura

Molte famiglie hanno più di un figlio e spesso cercano un unica/o babysitter. Ma come ci si prende cura di più bambini contemporaneamente?

Lavorare come baby sitter è il miglior lavoro al mondo: ti gestisci in maniera autonoma gli orari e hai la possibilità di guadagnare lavorando per qualche ora. Inoltre, è un tipo di lavoro per il quale non serve troppa esperienza. Tuttavia, dato che si ha a che fare con bambini piccoli, è importante essere pazienti e responsabili, non solo creativi e giocosi; in particolare, quando bisogna prendersi cura di due bambini o più.
Che tu sia alla prima esperienza o meno, non temere! Ecco le dritte da seguire per gestire al meglio più di un bambino contemporaneamente:

1. Prepara delle attività

Scegli attività che ti permettono di avere sotto controllo la situazione, come ad esempio colorare o leggere un libro. Anche cucinare potrebbe essere un’idea: potreste creare delle decorazioni con la frutta e la verdura o dare sfogo alla creatività con fantastici lavori fai da te.

2. Chiarisci in anticipo con la famiglia

Prima di lavorare come baby sitter è fondamentale essere al corrente delle regole della casa. Chiedete ai genitori di prepararvi una eventuale lista delle cose da fare e non fare. Assicuratevi di chiedere, inoltre, quali sono le principali controversie che i bambini potrebbero avere; è normale litigare tra fratelli, ma è bene essere preparati.

3. Dedica le medesime attenzioni

Non avere preferenze perché non piace a nessuno sentirsi escluso. Se ad esempio litigano, cerca di essere imparziale e affronta la situazione prendendoli prima da parte e poi mettendoli insieme, cercando di risolvere il litigio attraverso il dialogo.

4. Non offrire troppi servizi extra

Dato che ti devi occupare di più di un bambino, il tuo livello di attenzione deve almeno raddoppiare. L’unica attività extra che potresti offrire è l’aiuto compiti, ma assicurati di dedicare lo stesso ammontare di tempo a entrambi. Se uno finisce prima, tienilo occupato con dei fogli da colorare o preparagli uno snack veloce.

5. Definisci la tariffa

Questa ovviamente cambia a seconda di quanti bambini devi fare da baby sitter. I tuoi sforzi sono doppi anche se il tempo è medesimo, quindi è importante chiedere un po’ di più rispetto a quello che chiedi di solito.

Grazie a questi suggerimenti, fare da baby sitter a più bambini sarà più semplice!